Coinqui

HIGH TECNOLOGY

Premetto che nel nostro angusto bagnetto la doccia si può fare soltando svuotando la vasca dai vari oggetti che vi si trovano depositati e scavalcandone il bordo scivoloso senza l’ausilio di appiglio alcuno.

Tra i vari materiali giacenti nella vasca, la mia casetta vanta un ipertecnologico modello di ‘lavatrice a mano’, geniale e praticissima invenzione della quale ignoravo l’esistenza fino ad un mese fa. Per chi non ne possedesse una specifico che si tratta di un cubo, approssimativamente 90x90x90 (o anche di più, ma non ho l’occhio del falegname…) dove suppongo i panni vadano inseriti, insaponati e centrifugati come un’insalata. Non l’ho mai vista in funzione, ma dalla vasca la devo sollevare tra immani sforzi ogni qual volta che io voglia procedere alla gestione della mia igiene personale.

Ieri la ‘lavatrice a mano’ mi sembrava più pesante del solito, ma poichè sono fisicamente debilitata da una lieve forma influenzale ho pensato che i problemi di sollevamento fossero dovuti alla flaccidità e alla mestizia dei miei muscoletti. Mi sono impegnata e, appellandomi a tutte le mie forze, sono riuscita a sollevarla dalla vasca, ottenendo lo splendido risultato di allagare il bagno.

Ho realizzato di non essere io fisicamente debilitata, ma il tecnologico oggetto a pesare effettivamente più del solito: la mia adorata terroncella aveva dimenticato di svuotarlo dall’acqua in cui aveva lavato e centrifugato i tappeti. Al momento del sollevamento tutta la grigia zozza lurida malata acqua all’interno si è riversata sui miei pantaloni, infradiciandomi i piedi ed inondando il bagno.

Se le mie maledizioni hanno funzionato oggi la mia cara coinquilina dovrebbe cadere in un tombino, scivolare nella fogna, essere trascinata per chilometri nelle correnti sotterraneee, rimanere impigliata con i capelli in una tubatura e venire divorata da roditori mutanti senza mai perdere coscienza.

(I tappeti, naturalmente, li aveva appesi gocciolanti nella doccia-vasca, dunque temo che il mio corpo si coprirà entro breve di bolle iridescenti e pruriginose poichè lavato con Dash e Ace oltre che col bagnoschiuma).

Annunci

Un pensiero su “Coinqui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...