Coinqui

ELETTROSHOCK

Sapevo che il Tesmed esistesse, ma non credevo che qualcuno potesse veramente arrivare ad acquistarlo. E a spalmarsi di schifogel elettroconduttore come un condannato a morte per usarlo.

Ma lei, la mia coiquilina dietomaniaca, lo ha e lo usa.

È il secondo elettrostimolatore che vedo in vita: il primo apparteneva al fratello del mio ex, ma in quella casa di elettroshockati tutto mi sembrava possibile…

Annunci

8 pensieri su “Coinqui

  1. Anche mia sorella se l’è compratooooooooooo!!!Ho ripristinato la funzione commenti…..l’avevo tolta…ma sei sicura di volere passare le tue notti a MIlano????D’estate??Io l’anno scorso sono andata piangendo dalla farmacista a luglio..disperata………avevo 36 punture di zanzare……accumulate in una settimana…

  2. E a proposito di Elvis…che ne sai tu???Io poco assai…ma se tanta gente li usa….. probabilmente i vibratori avranno la loro utilità….al contrario di Tesmed…

  3. non metto in dubbio l’utilità dei vibratori…cmq poco naturali sono…e sinceramente…solo l’idea mi innorridisce…perchè usare dei pezzi di plastica nel proprio corpo??? Assurdo…preferisco la natura….

  4. Ma è stupendo, si è aperto un dibattito sui vibratori! La coinquilina col Tesmed sicuramente non li usa perchè ‘ha dei valori’ (parole sue). Aspetto con ansia che anche il Big Puppet esprima la sua opinione…

  5. Io non so ma meglio un vibratore che prendere l aids in giro…Certo meglio un coso vero…ma per il coso vero e sano ci vuole pazienza, disponinbilità, tempo …..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...