Roma

TENTATIVO DI FUGA: FALLITO

Soffro la macchina. Ho nausea tra la campagna e la radio, tra la radio e il centro, tra il centro e la campagna, tra la campagna e la pizzeria… Divento verdastra e spenta come il riscaldamento della casa degli spiriti dove alloggio.

Ieri ho tentato la fuga: ho tentanto di abbandonare lui e l’altro al loro destino tra i pascoli desiderosa di trovare un altro qualsiasi giaciglio che fosse urbano e metropolitanizzato. Non ce l’ho fatta. Rimarrò.

Rimarrò tra le due stufe a gas pericolosamente puzzose, tra gli insettacci e le ragnatele, tra i fili della corrente a giorno che manco in una cascina…

Rimarrò a Roma senza poter vagabondare a piacimento nel suo centro.

Annunci

5 pensieri su “Roma

  1. chepperò è un vero peccato. non poterti muovere a roma come vuoi, intendo. avessi spazio in casa ti offrirei un posto io, ma purtroppo siamo già impilate in tre in 30 metri quadri! spero ti sarà gradita la buona intenzione! 😉
    buono stage!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...