Nella notte

NELLA NOTTE

Non è mio intento tediare oltremodo i miei sparuti lettori con gli eventi della mia vita onirica, ma le assenze notturne della mia coinquilina stimolano il mio inconscio.

Tanto per iniziare, non ho istinto di sopravvivenza. Se durante la notte sento dei rumori provenire dalla porta (sto al piano terra), nel dormiveglia mi dico “Sarà la coinquilina che rientra o sarà un feroce assassino? Be’, se è la coinquilina domattina ne vedrò la sagoma sotto le coperte, se devo essere accoltellata è meglio che avvenga nel sonno”, e mi giro dall’altra parte.

Punto secondo, dò per scontato che la ragazza là fuori si diverta un sacco. Stanotte ho sognato che fosse ospite di amiche: stavano in un monolocale minuscolo, ma avevano un enorme giardino con altissime piante di marjuana.

(Avevo in mente anche un terzo e un quarto punto, quando ho iniziato a scrivere questo post. Li ho dimenticati.)

Annunci

4 pensieri su “Nella notte

  1. io non riesco nemmeno più a sognare… das quanto sono stanca sevngo appena appoggio la testa sul cuscino e mi risveglio sempre troppo presto …. che vitaccia!

  2. ma siam sicuri che…qull’enorme giardino oltre ke sognarlo, non te lo sia fumato?? 🙂
    Marco M. -A CURVATURA 5 !-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...