CV

Ma parliamo del mio curriculum, quelle due pagine zeppe di dati di dubbia rilevanza che vengono regolarmente cestinate dai riceventi – con un paio di clic o con un inebriante appallottolamento.

La mia prima, geniale idea fu: faccio comunicazione, devo dimostrare quando sono creativa e cosciente in termini di grafica, impaginazione, linguaggio e organizzazione del testo user-friendly. Così strutturai le mie paginette con maniacale attenzione e vi aggiunsi un tocco di originalità con allegre titolazioni arancioni, sicura che il mio curriculum avrebbe fatto la sua porca figura. Non la fece.

Nella seconda fase mi dissi: l’arancione è troppo allegro, devo sembrare più seria. E virai sulle tonalità dei grigi e del nero, fiduciosa che un rigorosissimo (seppur ancora user-friendly) curriculum avrebbe ottenuto i suoi risultati sperati. Non li ottenne.

Siamo, oggi, alla fase tre. L’ingegnere gestionale e la coinquilina psicologa del lavoro mi dicono che non ho speranze, se non adeguo il mio curriculum al fomato europeo. Sì, lo so, l’ho letto anche su Monster, Miojob, Sportellostage, Talentmanager e giù di là. Però.

Però bisogna ammettere che il curriculum europeo è brutto quasi come le sculture razionaliste; che la sua grafica ha una pesantezza tutt’altro che user-friendly; che è ridondande; e che, tra l’altro, pretende pure una foto accanto al nome, caratteristica che spedirà il mio C.V. con un doppio carpiato verso il cestino a favore di chiome giallastre, zigomi alti, occhi cerulei e tette grosse (ché le candidate più astute mica mettono una fototessera fatta dalla macchinetta della stazione, mettono il mezzo busto scollacciato dell’estate scorsa in Grecia).

Ma, ciò che peggio, il C.V. europeo richiede cose come:

CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI

Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali.

oppure

CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI

Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc.

o ancora

CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE

Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc.

costringendomi ad un’arrampicata senza imbragature sul viscido specchio degli eufemismi. Come posso dire di non avere competenze oltre il necessario livello di sopravvivenza nel mondo? Come posso intricare il concetto che tendenzialmente odio colleghi e superiori fino a renderlo incomprensibile? Come posso rendere l’idea che l’unica cosa che io abbia mai gestito è la disposizione di libri e peluche sulle mie mensole?

Ma soprattutto: un testo può essere user-friendly o lo sono soltanto le interfacce?

Abbattetemi.

Annunci

2 pensieri su “CV

  1. Un testo può essere user-friendly se è scritto in modo semplice, con espressioni chiare, con periodi brevi. Il resto, la gran parte, lo fa l’interfaccia. Almeno secondo me. Cià

  2. carissima viola,
    nel 2005 feci un corso per esperto in politiche attive del lavoro.Praticamente ho studiato il mestiere selezionatore,orientatore ecc..Quello del curriculum è stata da sempre una mia grande tragedia personale.Perchè ogni professore spendeva tempo a dire come scriverlo e non cosa metterci dentro.Nel senso:ho bisogno di un’addetta all’amministrazione,che me frega a me datore di lavoro, di come ella mi presenta il curriculum.Mi basta che quel fottuto pezzo di carta dichiari che la signorina sappia amministrare.Il curriculum europeo se lo possono ficcare su per il culo!NO?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...