Scarafaggi

Dall’inutilità e dalla vacuità del precedente post si sarà intuito che oggi non ho una cippa da fare, né ho l’intento di trovarne alcuna. La verità è che, in questo esatto soleggiato istante, sarei dovuta essere cosparsa d’olio e sabbia sul litorale ligure, ma la burocrazia dello stage mi ha costretta in città per poi tirarmi il pacco. Al lunedì le mostre sono chiuse e i cinema costano cari. Recarmi a fare shopping parrebbe irraggionevole ad un passo dai saldi. Dunque, per colmare il mio vuoto esistenziale, lancerò una disperata richiesta d’aiuto:

come si sterminano gli scarafaggi?

Sto al piano terra, nella porticina che dà sul cortile interno, di fianco a quella della monnezza. Recandomi a far pipì nottetempo, scoprii che gli scarafaggi marroni sporadicamente avvistati sull’uscio avevano residenza dietro lo stipite della porta del bagno. Armatami di tubo di silicone trasparente, crebbi di aver murato ogni loro possibile via d’uscita: eppure, ogni mattina, brandelli di ragnetti e di cadaverini d’insetti continuavano ad essere rinvenuti nell’angolo, in fondo allo stipite. Poco fa, nello stesso angolo, l’ennesima raccapricciante scoperta: un cadavere di scarrafone panciolle (per accertarmi dell’avvenuto decesso, l’ho sommerso di schiuma per ricci perfetti). Allora:

come si sterminano gli scarafaggi?

Annunci

13 pensieri su “Scarafaggi

  1. Di solito si annidano in posti bui umidi e caldi, una delle maniere è comprare di sicuro un prodotto specifico e di farlo al piu presto, questi si riprodocuno in maniera esponenziale e poi so azzi amari 😉

  2. ma perche li vuoi sterminare… sono così simpatcici… facci amicizia, vedrai che sono molto socievoli, meglio di certi altri che sono più grossi e fatti diversamente… 🙂
    bye!!!

  3. …non saprei… gli scarafaggi sono un popolo inestinguibile… magari sarebbe fatica sprecata (a meno che un omicidio saltuario non rientri nel tentativo di sfogare rabbie e rancori provocati da scarafaggi a 2 zampe…)… meglio fraternizzare e convincerli a colonizzare la maison di qualche vicino antipatico… con la tua verve, magari non risulterebbe neppure complicato. Complimenti per la descrizione 🙂 buonaserata, snt

  4. Eh già si riproducono proprio in questo periodo. E non sono animaletti tanto innocui.
    La soluzione? prodotti specifici o rimedi della nonna rimediati su internet

  5. Purtroppo, sì; certo che funziona.
    Però, io mica sò scemo.
    Prima di imparare a camminare, ho imparato a nuotare, tzè!
    Ah; cercati in libreria “i rimedi della nonna” o qualcosa di simile. Ti torneranno buoni anche in altri frangenti.
    Ciao, viò.

  6. Credevi fossero assesuati? Beh potresti fare un business, li catturi,li friggi e li spedisci in thailandia o in cambogia dove li vendono fritti nei sacchettini come da noi si vendono le patatine S carlo ,ti assicuro una vera delicatessen ciao dallo scaraffone

  7. @violascintilla sai che anche un essere umano ricoperto di sale non farebbe una bella fine? Stai attenta a scrivere queste cose. Scema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...