Fuga

La grande novità è che il mio nuovo stage si sta per trasformare in un contratto a progetto (pagato come uno stage, ma è pur sempre uno scossone per la noiosa ripetività del mio C.V.). Inoltre, presto arriverà una stagista a cui passare i miei compiti più ingrati quali annaffiare le piante, inviare fax, appiccicare etichette e rispondere educatamente a domande senza senso.

Ovviamente, tutto ciò accadrà se non mi darò alla fuga: da quegli uffici, a quanto pare, la gente scappa senza preavvisi e sbattendo la porta. Escludendo gli scarafaggi nel sotterraneo e le precarie condizioni igieniche della toilette, temo di non avere ancora scoperto gli aspetti più terribili.

Annunci

4 pensieri su “Fuga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...