Spigola pesante

Ancora contro contro la persona coi capelli color topo

(quella che mi ha regalato il lettore mp3 tarocco)

Lo sapevo, lo sapevamo tutti, che Spigola Pesante non sarebbe durato. L’ho usato due volte, la sua batteria ha retto un’ora in entrambi i casi e non si è mai più ricaricata. Ora Spigola Pesante non sta acceso neppure se attaccato al respiratore; in compenso, quando lo si sfiora, produce lampi colorati di probabile radioattività.

Così, ti ho telefonato, cara persona coi capelli color topo: ti ho chiesto se per caso avessi conservato lo scontrino ma lo hai perso; se per cortesia potresti tornare al negozio di elettronica dove lo hai comprato (gestito dalla tua prozia, tra l’altro) per farlo sostituire, ma non ci puoi passare; se per favore potresti telefonare, ché io oggi ci transito giusto davanti, ma hai detto che vuoi andarci di persona. Anzi, che quando ci andrai, segnalerai senza dubbio il problema. Segnalerai? Non vuoi portarti appresso Spigola Pesante e fartelo rimpiazzare con un esemplare parimenti scrauso, ma nuovo? No, perché tu sostieni che magari non è il caso di cambiarlo, che sicuramente il problema è nel cavetto, che certamente è colpa mia che non so fare il reset di un lettore mp3 cinese, e che magari lo ho fatto cadere. Non hai osato dirmi che sospetti io l’abbia preso a martellate perché pure tu, se avessi ricevuto in dono una tale patacca, l’avresti massacrata a colpi di machete? Vabbe’, Spigola Pesante me lo tengo e al compleanno ti regalerò un vasetto di yogurt di sottomarca thailandese scaduto.

Annunci

20 pensieri su “Spigola pesante

  1. aahah a volte sembra che le persone si mettano d’impegno per fare dei regali orribili!!!
    sono passata a fare un giretto qua… carino il tuo blog!!!

    ciao ciao
    Francy

  2. ciao, non so se ti ricordi di me…ho il tuo stesso lettore e lo odio con tutta me stessa. ti volevo dire giusto per alleggerire la tua rabbia verso chi te lo ha regalato che comunque non costa poco e quindi chi te lo ha regalato pensava probabilmente di farti un bel regalo.

  3. il lillà a prescindere..il resto non l’ho letto ma matematicamente direi che il quoziente è gradevole se non gradiente…turpis in fundo solo perché è bello scriverlo

  4. Mia madre mi diceva sempre di non accettare regali da persone coi capelli color topo. E credo ci sia scritto anche nel libro di Lory del Santo.

  5. gia una volta commentai un tuo post, perche mi piacque, mi fece ridere, e aadesso che sono in Palestina per il mio giornale ti leggo volentieri la sera in hotel. Ma la cosa che mi fa impazzire e che sei nata lo stesso giorno, lostesso mese lo stesso anno di mio figlio…. o magari nn te ne frega niente , ma cosi , te lo volevo dire.

  6. La data del mio compleanno mi è sempre piaciuta, anche se uno dei miei tormenti d’infanzia era pensare che cosa mi sarebbe accaduto se fossi nata il 29 di febbraio… Problema insesistente, dato che nel 1982 febbraio si fermava al 28, ma non potevo saperlo!

  7. sì funziona anche se la batteria dura pochissimo e i tasti avrebbero bisogno di un massaggio cardiaco…quanto mi innervosisce…passa a trovarmi ogni tanto, un abbraccio

  8. Da abitante a Shanghai,devo contraddirti.I lettori mp3 cinesi,van meglio e addiritura hanno piu opzioni degli stessi ipod da cui vengono copiati 🙂 qui ci mettono pure la radio negli aipod :-)) Ni hao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...